Title
Vai ai contenuti

MAI PIU' COME ... LE VOSTRE STORIE DI MALASANITA' VETERINARIA


Malasanità è il corrispondente italiano del termine inglese "malpractice"
La malasanità veterinaria può essere divisa in due tipologie: la malasanità in senzo tecnico, che consiste nell'errata diagnosi, nella terapia sbagliata o peggio nella falsificazione di documenti e nel mancato rispetto del Codice deontologico stabilito dall'Ordine, che potete trovare sul sito della Federazione Nazionale Ordini Veterinari.
Poi vi è la malasanità in senso lato, da collegarsi al significato italiano di "malcostume" che assume in inglese il termine malpractice.

Se il vostro familiare a quattro zampe è stato vittima di un episodio di malasanità veterinaria (e avete la documentazione scritta o le testimonianze scritte che lo supportano), questa pagina permetterà di farlo conoscere a tutti. Come leggerete però, non verranno mai citati o resi riconoscibili i protagonisti delle vicende, perché il fine della pagina è informare e sensibilizzare sulla gravità e diffusione di questo problema e non quello di promuovere linciaggi mediatici.


-----------------------------------
PANKY - UNA MORTE EVITABILE?

la storia di Panky è emblematica di questa terza giornata per le vittime della malasanità veterinaria e dimostra quanto siamo lontani in tema di consenso veramente informato nel campo della veterinaria.
Quanti altri Panky ci saranno stati?
Scriviamo compatti le mail e sottoscriviamo le petizioni, serviranno per far capire che molte, moltissime persone stanno venendo a conoscenza del problema della malasanità veterinaria e che non intendono subirlo passivamente.

-----------------------------------
MITZI


Emma non ha nessuna intenzione di lasciare che Mitzi sia vittima senza colpevoli di veterinari che possono nascondersi deitro il mancato obbligo di documentare il loro operato.

-----------------------------------
ARES

Fabio de Paolis ci spiega - purtroppo - cosa può succedere in caso di emergenza e le conseguenze disastrose se incontrate certi veterinari, se siete sprovvisti di un quantitativo di euro in banconote prossimo al massimo consentito per i pagamenti (che è di 2999,99 euro).
E' un caso di malasanità in senso lato, perché qui non si tratta di un errore/negligenza del medico, ma di un comportamento che nel filmato è fortemente stigmatizzato

-----------------------------------

PUSSY


Pussy (a destra) viveva da Lorella, assieme a Orlando, qui abbracciati come vecchi amici.
Purtroppo è morta ... non si sa perché. Leggete qui la sua storia e soprattutto come Lorella - dopo aver letto la storia di Lea - non si sia data per vinta ed abbia bussato a tutte le porte per chiedere ed ottenere almeno ciò che le spettava: una risposta scritta dal veterinario e i documenti!


-----------------------------------

PANNA

anche Panna è stata una vittima "storica" della malasanità animale; la sua triste fine ha spinto Daniela Ballestra a fondare Arca 2000, la prima associazione dedicata esclusivamente a questo problema.

Torna ai contenuti